Francesco Wolf

Diplomatosi nel 2005 all’Accademia d’Arte Drammatica del Teatro Stabile del Veneto, dove precedentemente aveva frequentato l’Istituto della Commedia dell’Arte Internazionale, si perfeziona in recitazione cinematografica al Centro Sperimentale di Cinematografia nel corso per attori diretto da Giancarlo Giannini. Ha lavorato con i registi Maurizio Scaparro, Massimo Ranieri, Gigi Dall’Aglio, Giuseppe Marini, Alessio Pizzech, Giorgio Pressburger e con l’Orchestra dei Solisti Veneti diretti dal maestro Claudio Scimone.
Nel 2007 inizia una lunga collaborazione con il Teatro lirico sperimentale di Spoleto dove lavora come attore e aiuto regista in diverse produzioni liriche e di prosa. Tra le tournée ricordiamo Qatar e Giappone con i capolavori Rossiniani “Il barbiere di Siviglia” e “Cenerentola” .
A teatro viene recentemente diretto per la seconda volta dal maestro Maurizio Scaparro nello spettacolo“La Coscienza di Zeno” dove è co-protagonista affianco al noto attore Giuseppe Pambieri.
La stagione precedente lo vedeva impegnato nel “Romeo e Giulietta” del Teatro stabile del Veneto e prima ancora in scena con Massimo Ranieri ed Eleonora Abbagnato in “Polvere di Baghdad”, spettacolo prodotto dalla Biennale di Venezia. Tra il 2008 e il 2010 continua la sua collaborazione con il regista Alessio Pizzech ed è protagonista in diversi spettacoli tra cui “L’Eredità” (Heritage), del drammaturgo francese Bernard-Marie Koltès e“Illuminazioni”, tratto da testi di Heiner Muller.
Nel 2010 ha scritto “Lui? Il protagonista!”, monologo liberamente ispirato a testi letterari di Guy De Maupassant e Gustave Flaubert.
Parallelamente al teatro procede la formazione e il lavoro davanti alla macchina da presa. Attualmente impegnato nelle riprese del film “Venezia Impossibile” e con altri progetti cinematografici e televisivi in definizione.
Tra i suoi lavori: “Gesti” di cui è protagonista, diretto dal regista Edoardo Palma; "Articolo 4” di Paolo Zaffaina, Alberto Guariento, Matteo Manzi, attualmente in concorso in numerosi festival.